Firenze News

Addio al giornalista Pino Rea

addio-al-giornalista-pino-rea
il lutto

7 luglio 2020 – 11:33

È morto ieri sera a 76 anni, in ospedale a Firenze dove era ricoverato, Giuseppe Rea, conosciuto come Pino, giornalista dell’ANSA fino a metà degli anni 2000 quando andò in pensione

È morto ieri sera, in ospedale a Firenze dove era ricoverato, Giuseppe Rea, conosciuto come Pino, giornalista dell’ANSA fino a metà degli anni 2000 quando andò in pensione. Nato il 16 maggio 1944 a Grottaglie (Taranto), viveva a Firenze dal 1975, quando si era trasferito per lavorare come cronista al Nuovo. Era stato poi corrispondente dalla Toscana per Repubblica (dal 1976 al 1978), passando alla redazione di Paese Sera per approdare poi alla redazione fiorentina dell’ANSA nel febbraio 1982. È stato soprattutto un giornalista di punta della cronaca giudiziaria, occupandosi dall’inchieste sul terrorismo in Toscana alle indagini sui delitti del mostro, dalla strage mafiosa di via dei Georgofili ai rapimenti. Rea è stato impegnato anche nel sindacato: è stato presidente dell’Ast e del Gruppo Cronisti e consigliere nazionale della Fnsi. I funerali di Pino Rea, scomparso all’età di 76 anni, si svolgeranno domani alle 10 nella chiesa di Sant’Ambrogio a Firenze.

7 luglio 2020 | 11:33

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *