addio-a-tony-mazzone,-decano-dei-musicisti-e-mito-a-livorno.-si-e-spento-a-93-anni

Addio a Tony Mazzone, decano dei musicisti e mito a Livorno. Si è spento a 93 anni

Livorno, 25 luglio 2022 – Lutto nel mondo della musica livornese. E’ morto Tony Mazzone. Ha trasmesso la passione per la musica a generazioni di livornesi. Grazie al suo negozio, sugli scali degli Olandesi, dove l’attività aveva preso il via nel 1970, migliaia di ragazzi hanno comprato il loro primo strumento. Tony Mazzone è morto ieri mattina. Aveva 93 anni. Tony non era solo il tuitolare di un negizio famosissimo in città. Era un vero musicista. Una vita dedicata alla chitarra e alla musica pop e jazz, con tganbte serate in locali e balere fin da adolescente. Originario di Torino, ha suonato in giro per l’Europa portando in giro il suo stile, prima di trasferirsi a Livorno dopo aver conosciuto la moglie Anna Maria.

Il negozio all’angolo tra via Maggi e gli scali degli Olandesi, è stato per anni un punto di riferimento. Perché Tony non era solo un commerciante, ma una persone esperta che poteva dare consigli agli aspiranti musicisti. Sugli strumenti e su tanto altro. Tanti i musicisti meno noti e anche quelli più conosciuti che sono passdati dal suo negozio passavano di lì, molti giovani si avviavano alla musica. E, Tony, non mancava di seguirli nei loro appuntamenti. La scomparsa di Tony Mazzone lascia per questo un grande vuoto nel panorama musicale cittadino, come si capisce dai tantissimi messaggi di cordoglio e dai ricordi appassionati che hanno inondato i social non appena si è diffuisa la notizia della scomparsa di Tony Mazzone.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.